12 Maggio: Giornata Internazionale dell’Infermiere

12 Maggio: Giornata Internazionale dell’Infermiere

Ieri, 12 Maggio, si è celebrata a Piazza Camagna la Giornata Internazionale dell’Infermiere, organizzata dalla segreteria Provinciale NURSIND Reggio Calabria

Il programma della giornata, verteva su due punti cardine.

In primis, è stato allestito uno stand, per dar vita alla campagna di sensibilizzazione, celebrata in tutte le piazze italiane, dal titolo: “STOP ALLA VIOLENZA SUI SANITARI – Prenditi cura di noi, affinché possiamo prenderci cura di te”. La violenza sul personale sanitario è un tema molto caldo, la cronaca purtroppo testimonia un picco di aggressioni alla quale sono particolarmente esposti gli operatori sanitari (infermieri, medici, ostetriche, OSS) che prestano servizio nei Pronto Soccorsi e nel 118.

“Siamo profondamente convinti che la comunicazione sia la base imprescindibile per creare dialogo, reciproca comprensione ed armonia, elemento peculiare dal quale partire per abbattere l’incidenza degli atti di violenza sui sanitari. Tutti, cittadini ed operatori sanitari, dobbiamo convergere verso un atteggiamento di reciproco rispetto – queste le parole di Vincenzo Marrari, Segretario Provinciale Nursind –organizzeremo presto altre campagne informative e FORMATIVE rivolte a tutti i sanitari ed anche ai cittadini, per sensibilizzare su questa ed altre problematiche, c’è tanto da fare, e lo faremo insieme”

Ma non finisce qui.

In ossequio all’articolo 40 del Codice Deontologico della Professione Infermieristica, che recita: “L’infermiere favorisce l’informazione e l’educazione sulla donazione di sangue, tessuti ed organi quale atto di solidarietà e sostiene le persone coinvolte nel donare e nel ricevere” è stata organizzata una seduta di raccolta di sangue interno, in partnership con l’Avis Comunale di Reggio Calabria, grazie alla quale sono state raccolte 15 sacche di sangue. “è doveroso ringraziare la nostra Avis Comunale e le donatrici ed i donatori che hanno testimoniato un gesto di grande solidarietà e CONCRETEZZA, manifestando la grande sensibilità della professione infermieristica, che si presta tutti i giorni, ad offrire tutto il proprio bagaglio tecnico ed intellettuale al servizio del cittadino; ma oggi abbiamo dimostrato un qualcosa di ancora più nobile: il miglior modo di donare, è donare se stessi”, è quanto dichiara Giuseppe Romeo, infermiere che si è occupato della gestione della raccolta.

Densa ed intrisa di significato, questa giornata di sensibilizzazione e concretezza solidale, vuole essere un punto di partenza che segna una costante crescita della professione infermieristica nel nostro territorio. Un doveroso ringraziamento va al Comune di Reggio Calabria, per averci concesso la Piazza, al Presidente al Direttivo ed al personale dell’Avis Comunale per aver mostrato entusiasmo ed interesse verso la nostra iniziativa, alla Segreteria Provinciale Nursind per il corposo e produttivo lavoro organizzativo. Ma soprattutto, Natale Scappatura, membro del Direttivo Provinciale NURSIND, sottolinea quanto sia importante “ringraziare tutti i numerosi cittadini che si sono avvicinati al nostro stand, e tutte le donatrici ed i donatori, tra i quali annoveriamo Studentesse del Corso di Laurea in Infermieristica dell’UMG Magna Graecia (polo Didattico di RC), infermieri neolaureati, in attività, in pensione, consiglieri Comunali, comuni cittadini, che con il loro gesto hanno contribuito a dare un SENSO CONCRETO a questa giornata: senza la loro partecipazione attiva non sarebbe stata la stessa cosa”.

Ieri, 12 Maggio 2017, abbiamo provato, INSIEME, a diffondere solidarietà, informazione e cultura.

Speriamo di esserci riusciti … ma, in ogni caso, ci riproveremo presto … molto presto!!!

Infatti è già in programma un corso ECM per il mese prossimo, insieme con numerose altre iniziative sociali e professionali.

Noi, infermieri per scelta, ci siamo!

Dott. Inf. Vincenzo Marrari – Segretario Provinciale NURSIND Reggio Calabria –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *